(15 Novembre 2022)
L'ex asilo Rione Marino non č pił in vendita: resta al Comune
Sorge l'ipotesi di uno spazio attrezzato per iniziative sportive e culturali
ALBA - Muta, dopo l'approvazione nel 2019, il programma che riguarda il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari dei beni comunali. L'amministrazione municipale, guidata dal sindaco Antonietta Casciotti, ha deciso recentemente di estrapolare dall'elenco delle proprietà messe in vendita, l'area dell'ex asilo "Rione Marino", situata in via Olimpica, a pochi metri dal lungomare Marconi. Un lotto dall'alto valore commerciale, facente parte del grande perimetro che comprende gli impianti sportivi comunali che, nel 2024, tornerà in mano al Comune, alla scadenza dei 25 anni di affitto a ditte del settore. Qualche anno fa, a Palazzo di città sono giunte alcune proposte in merito ad una eventuale alienazione dell'area terriera ma i contatti e le trattative intercorse non hanno avuto esiti positivi. Ora spetterà all'ente decidere cosa fare dell'importante ed ampia zona pubblica che, fin dai primi anni 70, è stata sempre sede di un campo di calcio e di campi da tennis, punto di riferimento ancora oggi per coloro amano giocare e fare sport. Il nuovo indirizzo è stato confermato con l'operazione di abbattimento dell'ex asilo, già stanziata con un finanziamento di 100mila euro. L'atto lascia anche supporre, vista la posizione strategica del sito, che l'area dell'ex scuola a due passi dal mare, possa diventare presto uno spazio attrezzato, destinato ad eventi sportivi e di altro genere. Un'idea che sarebbe già all'esame degli amministratori comunali.
Ciao Cittą - Direttore responsabile D'Eugenio Bernardo Francesco - ciaocitta@alice.it C.Fisc.:DGNBNR57R17A125C