Home Page

(7 Agosto 2020)
Alba Adriatica - Ordinanza per gli orari estivi della diffusione sonora
Fino al 15 settembre, stop all'una di notte meno venerdė e sabato, all'1,30.
ALBA - In vigore, da ieri, fino al 15 settembre prossimo, l'ordinanza firmata dal sindaco di Alba, Antonietta Casciotti, che stabilisce gli orari per la diffusione sonora, con e senza casse acustiche. Dal lunedì al giovedì, le musiche e le danze con amplificatori, quelle che più interessano i locali della "movida", sono consentite dalle ore 21, all'una di notte. Una deroga, invece, è prevista il fine settimana: venerdì e sabato, con la possibilità di protrarre l'orario musicale fino alle ore 1,30. In tempi di Covid-19, è stata imposta una modesta riduzione di 30 minuti rispetto agli orari delle stagioni estive scorse, quando si poteva suonare fino alle ore 2. Nella disposizione comunale ,comunque, si ricorda che bisogna adeguarsi ai valori di emissione indicati nel Piano acustico comunale che ha diviso il territorio in zone. Inoltre, ai gestori di stabilimenti balneari viene suggerito di rivolgere i diffusori sonori verso il mare e non in direzione del lungomare. Le sanzioni previste, nel caso non si ottemperi alle norme del provvedimento, saranno molto salate. Infatti, chi supererà il limite dei decibel rischia una multa che va da 500 euro a 10.000 euro, oltre allo stop degli intrattenimenti, per una durata massima di 30 giorni. In caso di recidiva, in tal senso, l'ammenda andrà da 2.000 a 20.000 euro con la sospensione degli spettacoli per l'intero anno solare. Un'ordinanza poco restrittiva, in linea con l'emergenza sanitaria che permetterà di offrire ai turisti momenti di svago in condizioni poco favorevoli. Quest'anno, considerato che non si svolgerà, mancherà anche l'ordinanza più permissiva riguardante il carnevale estivo, che autorizzava la musica fino alle ore 3 della notte.

(6 Agosto 2020)
Alba Adriatica - Le Vibrazioni in concerto. Parte la rassegna Reflex
Il 20 agosto arriverā la nota rock-band italiana. Da stasera, autori del pensiero contemporaneo.
ALBA - Due appuntamenti di grande qualità culturale e musicale. Il 20 agosto, in piazza del Popolo, è in programma l'atteso concerto de "Le Vibrazioni". Sul palco, con il leader Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco "Garrincha" Castellani e Alessandro Deidda. Lo spettacolo della nota band italiana di musica pop-rock, richiamerà molte persone in piazza ma non sarà gratuito, bensì a pagamento con prezzi tra 16,50 euro e 18,70 euro. Per quanto riguarda gli incontri con personaggi del pensiero contemporaneo, stasera, nella villa comunale Flaiani, alle ore 21,15, parte la rassegna "Reflex". Il primo ospite sarà Diego Fusaro con "Globalizzazione. Lotta di classe al tempo del populismo". Mercoledì 12, sarà la volta, sempre nella villa comunale, di Gianfranco Pasquino con "Prima, Seconda, Terza…oh quante belle Repubbliche Madama Dorè". Il 19 agosto, in piazza del Popolo, ore 21,15, il filosofo Umberto Galimberti illustrerà l'interessante tema, "Nichilismo e Libertà". Il 27 agosto si conclude con la partecipazione di Ivano Dionigi e le "Parole che allungano la vita". Per la rassegna l'ingresso è gratuito, in tutte le serate.

(6 Agosto 2020)
Alba Adriatica - "Albatraz": due serate all'insegna della comicitā
Appuntamento il 10 e 11 agosto, nella Bambinopoli. Ammessi 450 spettatori, solo con mascherine.
ALBA - Due serate estive, 10 e 11 agosto prossimi, all'insegna della comicità. In versione ridotta e con tutte le dovute misure anti Covid, è stata, comunque, riproposta nel  la rassegna di cabaret "Albatraz", organizzata dalla Pro loco Spiaggia d'argento, diretta da Roberto Di Mizio. Il primo appuntamento con artisti del genere, visti anche in programmi televisivi, è per lunedì prossimo, alle ore 21,30, nel parco della Bambinopoli comunale. Con  l'affermato comico napoletano Francesco Paolantoni, sul palco si esibiranno anche Antonio D'Ausilio, Enzo e Sal e Marco Capretti: mattatori del programma di Rai 2 "Made in Sud". Un esilarante quartetto di comici che farà divertire i 450 spettatori ammessi agli spettacoli, il massimo consentito per l'emergenza sanitaria. La serata successiva, invece, prevede la partecipazione di altri tre rinomati cabarettisti, ad iniziare dall'attore Gabriele Cirilli emerso, circa 20 anni fa, al grido di "Chi è Tatiana?". Lo "show" proseguirà con il comico Gianluca Fubelli, conosciuto come "Scintilla" e l'imitatore Claudio Lauretta. L'ingresso è gratuito ma sarà vietato a coloro che non indosseranno la mascherina anti Covid.

(5 Agosto 2020)
Alba Adriatica - M5Stelle: "erosione un disastro annunciato"
Critiche alla Regione,"La campagna elettorale č finita da un pezzo".
ALBA - “E’ mancata -si scrive in una nota degli attivisti del M5Stelle di Alba- totalmente una visione omogenea della gestione costiera dei problemi, quattro governi regionali che hanno navigato a vista, senza mai comprendere le corrette politiche di interventi, un dramma annunciato che rischia di compromettere seriamente il futuro dell’economia turistica di gran parte della costa teramana, senza possibilità di recupero. Ed è proprio questa la questione: la mancanza di programmazione di Regione Abruzzo. Un buona politica ascolta i territori, concerta con loro ed anziché agire in emergenza (ormai è diventata la prassi , Covid a parte), pianifica sul  problema dell’erosione della fascia costiera dove si concentra più del 50% del turismo regionale. Non servono -si bacchetta- misure spot, come quelle adottate fino ad ora dalla Regione Abruzzo. Un governo regionale che purtroppo latita nella provincia di Teramo. Questo -si conclude nella nota- è un grido di allarme di un gruppo di cittadini che chiedono la vicinanza degli assessori regionali non solo in campagna elettorale ma sempre.”

(5 Agosto 2020)
Alba Adriatica - "Siamo presenti!", parte la rassegna letteraria post Covid
Quattro appuntamenti, a partire da sabato prossimo, nella villa comunale Flaiani.
ALBA - Inizierà sabato 8 agosto alle ore 21.15 presso la Villa comunale Flaiani, in via Roma 32, la manifestazione culturale “Siamo presenti!” organizzata dalla Biblioteca Comunale di Alba Adriatica con la Pro Loco Spiaggia d’Argento e promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonietta Casciotti. Dopo il periodo di sospensione delle attività culturali dell’ente, in seguito alle disposizioni governative per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19”, la rassegna letteraria si svolge appunto in presenza, da qui il titolo, nel parco dove è ubicata la biblioteca comunale. La manifestazione culturale prevede quattro appuntamenti: il primo, in programma, per sabato sera, è un incontro dal titolo “Racconti e versi ai tempi del Coronavirus”, una riflessione sull’ispirazione letteraria durante il periodo del lockdown. A intervenire Dalila Catenaro, autrice del racconto “Come una ginestra” in cui vengono narrate le vicende vissute da quattro ragazze durante l’emergenza sanitaria e la poetessa Angela Falcucci, che ha scritto in questo particolare frangente storico versi pieni di speranza; alcuni dei quali dedicati al dottor Li Wenliang, che per primo aveva lanciato l’allarme sulla comparsa di polmoniti atipiche nel territorio cinese. Un importante momento è anche quello in programma per martedì 25 agosto, dedicato alla presentazione del libro “Carteggio con Domenico Pantone: (2008-2017): l’itinerario di formazione di un giovane dantista: con un’appendice di saggi” con la partecipazione del professor Alfredo Cottignoli. La Biblioteca Comunale ha dedicato, al professor Pantone, la “staffetta dantesca” che si è tenuta sulla pagina facebook dell’ente culturale in occasione del “Dantedì”. A partecipare a “Siamo presenti” anche l’autore Osvaldo Di Domenico e il professore Enzo Di Salvatore, che ci parlerà dell’idea di Europa nel pensiero e negli scritti di Piero Calamandrei. La manifestazione culturale aderisce  alla campagna ministeriale promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali “Oltre il maggio dei libri” .

Ciao Cittā - Direttore responsabile D'Eugenio Bernardo Francesco - ciaocitta@alice.it C.Fisc.:DGNBNR57R17A125C